Nella giornata di oggi si è tenuto a Chicago un evento speciale di Apple dedicato esclusivamente al settore educational, cioè quello dell’iscrizione. L’azienda di Cupertino ha sempre mantenuto il focus su questo segmento, offrendo interessanti sconti a studenti e docenti diventando, soprattuto negli USA, particolarmente popolare nei campus universitari. L’ultimo evento dedicato all’istruzione risale a diversi anni fa, quando furono presentate diverse novità per quanto riguarda i libri di testo fruibili attraverso l’app iBooks e iPad come supporto. Ultimamente invece non è mancato l’impegno per lanciare il messaggio di quanto sia importante che tutti i giovani imparino almeno un linguaggio di programmazione, e in particolare è stato messo in campo Swift Playgrounds, uno strumento di apprendimento delle logiche base della programmazione fruibile anche dai più giovani.

nuovo iPad, istruzione, Apple Pencil

Oggi nell’App Store esistono oltre 200.000 app facenti parte della categoria Istruzione, e lo strumento è per Apple un il supporto ideale per l’apprendimento, a tutti i livelli. Proprio per questa ragione Apple ha presentato oggi un nuovo iPad con display da 9,7″ in grado di supportare Apple Pencil, la penna digitale che prima era compatibile solo con i modelli iPad Pro. Le altre specifiche sono: fotocamera da 8-megapixel, camera frontale FaceTime HD, processore A10 Fusion, fino a 10 ore di autonomia, speaker stereo, Touch ID, LTE fino a 300Mbps, GPS e i tradizionali sensori. Il nuovo iPad verrà venduto a 359€ al pubblico, mentre le scuole potranno acquistarlo ad un prezzo ridotto. È disponibile da oggi per l’acquisto e sarà in spedizione a breve.

nuovo iPad, istruzione, Apple Pencil, realtà aumentata

fonte: Engadget

Un altro aggiornamento riguarda invece il software, ed in particolare la suite iWork, che comprende Pages, Keynote e Numbers – i corrispettivi di Word, PowerPoint ed Excel. L’aggiornamento mira a rendere le app compatibili ed utilizzabili al meglio con la Apple Pencil. Nasce anche la nuova feature Smart Annotation, utile per scrivere note e annotazioni su Pages e Keynote, ma verrà resa disponibile solo più avanti.

In seguito si è passati a discutere dei libri di testo digitali, dove iBooks Author – il programma per creare libri di testo professionali – viene esteso anche ad iPad. Un altro punto importante riguarda la realtà aumentata, che viene ritenuta un interessante e innovativo modo per insegnare, che permettere agli studenti di visualizzare i concetti in modo più efficace, nonché più divertente.

nuovo iPad, istruzione, Apple Pencil

fonte: MacRumors

Tra le altre novità segnaliamo l’aggiornamento dell’app Garageband, con nuovi pacchetti di suoni per gli studenti, e una nuova versione dell’app Clips. Ma cosa più importante, a tutti gli studenti verrà offerto un piano gratuito iCloud da 200GB di storage, contro i 5GB tradizionali.

Altre novità minori riservate al settore dell’istruzione:

  • l’app Classroom sarà disponibile anche su Mac (in beta da giugno)
  • annunciata Schoolwork, una nuova app cloud based per l’assegnazione dei compiti e per tenere traccia dei progressi degli studenti (disponibile da giugno)
  • Swift Playgrounds è ora localizzato in  15 lingue e disponibile in 155 nazioni
  • aggiunto un modulo sulla realtà aumentata in Swift Playgrounds